I settori dell'elettronica e delle tecnologie dell'informazione sono il motore dell'innovazione.

Per comprendere questa affermazione possiamo partire dalle due immagini qui accanto. Quella in alto é una foto scattata intorno al 1955. La foto si riferisce ad uno dei primissimi modelli di computer messi in commercio, IBM 650. Siamo giusto all'inizio della storia dei computer, che sono considerate vere e proprie "macchine per fare calcoli"; infatti il verbo "to compute" si riferisce a questo: "calcolare", "fare calcoli". L'IBM 650 occupava una stanza intera, e parliamo di una stanza molto grande come potete vedere dalla foto. Poteva completare, in un minuto, fino a 70,000 somme o 5,000 moltplicazioni; un traguardo che nessun essere umano sarebbe mai in grado di raggiungere, e che in quel momento sembrava straordinario. La foto in basso, invece, ci riporta al presente; il computer é diventato un dispositivo elettronico che puó stare nel palmo della nostra mano e puó tranquillamente completare milioni di operazioni in un secondo. Lo scenario cambia completamente: il computer non è più "solo" la macchina che fa calcoli, ma un piccolo dispositivo elettronico che può ricevere, elaborare e trasmettere dati. Ovvero, un dispositivo che elabora informazioni.


Un tema attualmente molto caldo è quello di Industria 4.0, figlia della quarta rivoluzione industriale, che porterà alla produzione industriale del tutto automatizzata e interconnessa con un impatto crescente nella vita quotidiana, dal campo professionale a quello privato.
In questo contesto multidisciplinare, gli osservatori stanno cercando di individuare quali nuove professionalità saranno necessarie, dato che le competenze e le abilità ricercate stanno cambiando, facendo emergere un crescente interesse alle competenze trasversali o “soft skills” https://www.almalaurea.it/lau/consigli-carriera/cv-soft-skill/soft-skill
Secondo quanto riportato nel World Economic Forum, se da un lato pare che nel 2020 il problem solving rimarrà l’abilità più ricercata, dall’altro il pensiero critico, la creatività e la capacità di comunicazione saranno sempre più importanti in un mondo lavorativo in continua innovazione nella trasformazione digitale.

Resta sempre aggiornato, segui l'hashtag #ietiunige

Testimonianza

Il nuovo corso rappresenta un passo avanti verso la razionalizzazione dell'Università e un'occasione per un'offerta formativa di qualità.

Social Networks